Ultima modifica: 27 settembre 2018

Progetto continuità Nido Sant’ Angelo – Scuola dell’Infanzia Crudomonte

Mercoledì 31 gennaio 2018 si è svolto nella scuola dell’infanzia Crudomonte, a cura della sezione di cinquenni, il progetto continuità con il nido Sant’ Angelo.
I bambini più grandi hanno accolto i piccoli e le loro mamme e i loro papà con coloratissime bandierine e canzoni di benvenuto.
La docente Mina Massagli, responsabile del plesso, ha salutato e ringraziato bambini, colleghe e famiglie per aver reso possibile il progetto continuità che da sempre rappresenta uno spazio di dialogo e socializzazione tra tutti coloro che concorrono al processo educativo.
A rendere particolarmente giocosa ed accattivante la mattinata con la sua manualità creativa la “Fatacocci” (diminutivo di coccinella) ha condotto bambini e bambine nel meraviglioso mondo delle trasformazioni e grazie all’uso di palloncini colorati e multiformi,che sono diventati poi straordinari animali (quali pesci, polpi, farfalle, cigni, ragni e coccinelle) ha lasciato incantati i piccoli spettatori, alcuni dei quali sono stati coinvolti nella fase di realizzazione.
Per concludere in bellezza questo percorso di scambio e di gioco i piccoli di Sant’Angelo hanno condiviso con i cinquenni un interessante lavoro didattico sui 5 sensi donando degli originalissimi libri, realizzati con elementi vegetali ( come cioccolato, arance, cannella, aglio, origano, timo, salvia) che si sono trasformati in colori, suggestioni, forme e odori, fornendo a tutti un’occasione per sperimentare la realtà/ arte.

image_pdfimage_print