Ultima modifica: 4 marzo 2018

Campionati Studenteschi – Progetto sportivo ValoriinRete.

Anche quest’anno il nostro Istituto ha partecipato ai Campionati Studenteschi all’interno del Progetto sportivo ValoriinRete.

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e la Federazione Italiana Giuoco Calcio hanno ideato questo progetto per promuovere il calcio e sensibilizzare i giovani al rispetto, alla condivisione e all’inclusione, prevedendo parallelamente alle attività ludico-sportive, momenti di approfondimento e di confronto, creando sinergie e favorendo un’alleanza formativa tra la scuola, le istituzioni, la famiglia e le altre agenzie educative.

La disciplina è quella del calcio a 5 e del calcio a 11. Protagoniste tutte scuole secondarie di I e II grado aderenti all’iniziativa, coinvolte in un torneo esteso su territorio nazionale.

Giovedì 1 Marzo, presso il palazzetto polifunzionale “Pala Vinci” di Brindisi, si sono disputate le partite del Girone A della fase provinciale del torneo di calcio a 5. A contendersi il primato nel girone e l’ammissione alla fase successiva l’IC Commenda, l’IC di Latiano e il nostro Istituto.

I giocatori della squadra del nostro Comprensivo sono stati individuati dalla prof.ssa Paola Romano tra gli alunni delle seconde e terze classi del plesso di via Mantegna 23 e del plesso Crudomonte. Dieci i “campioni” scelti: Daniele Saponaro e Nicolas DeVito della 3^D, Gabriele Martina e Mattia Torsello della 3^ C, Alessio Grassi, Mattia Lanzilotti e Davide Urso della 3^A e poi Dennys Miglietta e Simone Schettino della 2^C ed Emanuele Summa della 2^B.

La prima partita ha visto scontrarsi la squadra della SSPG Giulio Cesare e la nostra selezione. Gli avversari hanno avuto la meglio poiché erano abituati a giocare insieme facendo parte della stessa società calcistica. Il divario tecnico tattico era davvero importante per cui l’incontro si è risolto con una sconfitta pesante per la nostra squadra. I nostri giocatori non sono stati mai in partita forse consci della forza dei ragazzi della Giulio Cesare.

La seconda partita, I.C. Sant’Elia-Commenda contro I.C. Latiano, è stata più equilibrata perché ad affrontarsi erano due squadre di pari livello. I nostri sono stati più concentrati sebbene, a volte, la superiorità tecnica li abbia portati ad adagiarsi, mostrare eccessiva sicurezza e commettere degli errori. Nell’intervallo, previsto dopo i primi 20 minuti di gioco, fondamentale è stato l’intervento della prof.ssa Paola Romano che, da vero allenatore e motivatore, ha invitato i ragazzi a mantenere alta la concentrazione e li ha spronati ad un impegno costante. Così sono tornati in campo carichi, con la voglia di vincere e si sono imposti per 9 reti a 3.

La squadra del nostro Istituto ha concluso al secondo posto nel girone mentre l’I.C. Giulio Cesare, primo, si è qualificato per la fase finale in cui incontrerà la prima classificata del girone B.

I ragazzi sono stati contenti di aver giocato e vinto nella correttezza e nel fairplay e di aver scritto un’altra pagina della loro storia scolastica all’insegna di valori come il rispetto e la condivisione che, ci auguriamo, li accompagneranno sempre nella loro vita futura.

Grazie ai nostri alunni e alla prof.ssa Romano per aver rappresentato al meglio la scuola in questa importante iniziativa.

image_pdfimage_print