Ultima modifica: 27 settembre 2018

XXVIII Olimpiade dei giochi logici linguistici matematici

Il 28 febbraio si è svolta presso la Scuola Secondaria di I grado la prima gara di selezione della XXVIII Olimpiade dei giochi logici linguistici matematici.

Da diversi anni il nostro Istituto, sotto il coordinamento della prof.ssa Cuomo, partecipa a questa competizione ideata dall’associazione Gioiamathesis impegnata dal 1989 nella promozione di iniziative volte al miglioramento della didattica della matematica ed accreditata dal Miur tra gli Enti per la valorizzazione delle eccellenze.

L’Olimpiade propone un nuovo approccio alla matematica, stimolante e coinvolgente per i ragazzi, attraverso esperienze volte alla costruzione di processi di pensiero e basate sull’unità dei saperi.

Quest’anno gli alunni della nostra scuola iscritti alla competizione sono stati 54 distribuiti tra le prime, seconde e terze classi del plesso di via Mantegna 23 e del plesso Crudomonte: 37 i partecipanti nella fascia 11-12 anni e 17 nella fascia 13-14.

Durante le diverse esercitazioni, svolte sotto la guida dei loro docenti curricolari nelle scorse settimane, i ragazzi hanno imparato a conoscere la tipologia dei quesiti che avrebbero dovuto svolgere in gara.

Si tratta principalmente di esercizi di logica, competenza chiave per il successo di qualsiasi processo di apprendimento.

Sempre tre i quesiti proposti nella selezione, differenti a seconda delle fasce di età dei partecipanti, da risolvere in un tempo massimo di un’ora e 45 minuti. Più rilassati i “veterani”, già alla loro seconda o terza Olimpiade e curiosi di mettersi nuovamente alla prova, un po’ più ansioso chi per la prima volta ha vissuto questa esperienza. Tutti hanno sicuramente fatto del loro meglio.

Non resta che attendere i risultati delle prove e vedere quanti di loro andranno a Bari, presso il Politecnico, per la fase finale prevista per il 5 maggio.

image_pdfimage_print