Ultima modifica: 9 dicembre 2018

PROGETTO CONTINUITA’: ” Un autunno di emozioni” –

PROGETTO CONTINUITA’ ” Un autunno di emozioni”

Classi Quinte Scuola Primaria Crudomonte – Scuole dell’Infanzia Crudomonte e Giovanni XXIII

Il passaggio da una scuola all’altra rappresenta , per l’alunno, un momento estremamente delicato attorno al quale si concentrano fantasie, interrogativi e timori; entrare in un nuovo ordine di scuola  significa uscire dalle sicurezze affettive costruite nella ” vecchia scuola” e affrontare nuovi sistemi relazionali, nuove regole e responsabilità. Creare opportunità di confronto permette agli alunni di esplorare, conoscere, frequentare un ambiente scolastico sconosciuto, vissuto spesso con un sentimento misto di curiosità e ansia. La continuità si prefigge di aiutare il bambino ad affrontare questi sentimenti di confusione e a rassicurarlo circa i cambiamenti che lo aspettano, promuovendo in modo positivo il passaggio futuro nella nuova scuola.

Su questi presupposti si è basato il Progetto Continuità tra la scuola primaria Crudomonte e le scuole dell’infanzia Crudomonte e Giovanni XXIII, sviluppatosi in una prima fase attraverso i laboratori ” Un autunno di emozioni” che si sono tenuti presso i locali della scuola primaria Crudomonte nei giorni 19 e 23 Novembre.

I laboratori hanno coinvolto gli alunni della VA e VB della scuola Crudomonte e i cinquenni della scuola dell’infanzia.

Gli alunni hanno potuto condividere esperienze laboratoriali sviluppando spirito di collaborazione e piacere della condivisione. I più grandi hanno potuto riconoscere i propri punti di forza e hanno potuto pensare, realizzare e valutare attività ed esperienze significative promuovendo il loro senso di  responsabilità e accrescendo la loro autostima. I più piccoli, in un clima gioioso e ricco di attività creative e divertenti, guidati dai bambini più grandi, sono entrati in rapporto con nuovi spazi e con nuove insegnanti.

Di seguito alcuni momenti significativi dell’incontro tra alunni e insegnanti dei due ordini di scuola.

 

Le docenti e gli alunni coinvolti nel Progetto Continuità.

image_pdfimage_print